News

Incarico in esclusiva.

Incarico in esclusiva.

L’incarico in esclusiva chiesto dagli agenti immobiliari spaventa i proprietari di immobili in vendita.

La scelta più vantaggiosa potrebbe sembrare dare l’incarico di vendita a più agenzie ma non è così. Ci sono vari motivi per cui è meglio affidarsi ad una sola agenzia, vediamoli insieme :

Pubblicità e descrizioni veritiere.

Ogni agente immobiliare promuove e pubblicizza l’immobile in modo differente.

Metri quadri, descrizioni , prezzo potrebbero variare in base agli annunci delle agenzie e creare confusione nel possibile acquirente.

Alcune domande potrebbero sorgere spontanee come : l’immobile ha problemi? Perché non si vende? Da quanto tempo è sul mercato?…  Tutto ciò non incentiva la richiesta di contatto ed il successivo appuntamento per visionare la proprietà.

La percezione del valore dell’immobile.

La parola esclusiva fa percepire un valore maggiore dell’immobile.

Affidare la vendita ad una sola agenzia aumenta il valore percepito di una casa, mentre rivolgersi a più agenzie ne svaluta la percezione da parte del compratore.

La gestione dei contatti.

Avere più agenzie da gestire non è semplice, appuntamenti che si possono accavallare negli stessi orari, più appuntamenti dello stesso possibile acquirente con agenzie diverse (se gli annunci non corrispondono è molto facile che possa accadere) e più referenti a cui interfacciarsi.

Nel caso del mandato in esclusiva sarà l’agenzia a gestire le collaborazioni con le altre agenzie e non il proprietario.

Serietà e impegno con l’incarico in esclusiva.

Infine, un’agente che ha l’esclusiva si impegnerà di più per vendere l’immobile investendo in pubblicità sia cartacee che sui portali preposti italiani ed esteri, oltre che sui social.

Questi ultimi stanno diventando sempre più un valido strumento per pubblicizzare le proprietà in vendita ed in affitto.

Nel caso in cui si è dato un incarico in esclusiva ad un’agenzia immobiliare e non si è soddisfatti dell’operato della stessa è sempre possibile recedere dal contratto con lettera raccomandata o in alternativa aspettare la naturale scadenza del contratto.

Il diritto di recesso è la facoltà di sciogliere unilateralmente il vincolo contrattuale, sul contratto sottoscritto troverete i termini di disdetta e le eventuali penali.